+39 324 0473798

Insights

Luce E Calore

Una Bussola per la tua Felicità

Quest’anno ho deciso di farvi un regalo: una Bussola per la Felicità!. Se seguirete attentamente le istruzioni che sto per darvi, si rivelerà uno strumento molto valido non solo per orientarvi nei momenti di smarrimento, ma anche per ponderare le scelte da compiere e determinare il vostro futuro.

Aldilà di quanto ci sentiamo emotivamente coinvolti dalle festività natalizie, che ci piaccia o no la parte più profonda e inconscia del nostro essere avverte una linea di confine, quanto meno temporale, tra il vecchio e il nuovo anno, interrogandosi sul senso esistenziale di questo passaggio.

In altre parole, in questi giorni il nostro Vero Sé si sta chiedendo:

«Cos’è che è finito? E cos’è che invece è appena iniziato?»

Se proviamo a stare in silenzio e prestiamo orecchio al nostro Cuore possiamo sentire l’eco di queste domande rimbalzare dentro di noi, come fuochi d’artificio esplosi in lontananza.

Grazie allo strumento che sto per donarvi, potrete agganciare questo percepito profondo e, dolcemente, portarlo a galla, per liberare l’Energia incatenata dal dubbio. Quest’Energia, che ha il calore dell’Amore e la Luce della Consapevolezza, verrà custodita dalla Bussola per la Felicità, affinché possiate illuminare e scaldare il vostro 2018, qualora ne abbiate bisogno.

COME COSTRUIRE UNA BUSSOLA PER LA FELICITÀ

Materiale: un foglio A4, una penna nera, una bussola, tre buste da lettera bianche.

  • Individuiamo uno spazio, meglio se al chiuso, dove possiamo stare da soli; concediamoci una pausa di circa 20/30 minuti in cui saremo certi di non essere disturbati.

  • Pieghiamo il foglio A4 in tre parti uguali, quindi strappiamo delicatamente ogni singola parte in modo da ottenere tre fogli rettangolari più o meno identici.

  • Seduti a terra, scegliamo una posizione comoda e poniamo i tre i fogli bianchi davanti a noi, uno di fianco all’altro. Osserviamoli per un minuto tutti e tre, immaginando che, da destra verso sinistra, evochino il Passato, il Presente e il Futuro.

  • Hai bisogno di maggiori informazioni su come compiere il primo passo verso la tua Felicità?
    Contattami ora.


  • Poniamo il foglio del Passato sulla nostra destra, quello del Presente d’avanti a noi e quello del Futuro sulla sinistra, come se fossero i tre vertici di un triangolo. Modifichiamo la nostra seduta ruotando verso destra, in modo da avere di fronte a noi il foglietto del Passato e, semplicemente, respiriamo per un po’.

  • Dopo aver trovato un contatto con noi stessi, lasciamo affiorare dalla nostra mente tre cose del 2017 che vorremmo lasciare andare via per sempre. Scriviamo i tre elementi sul foglio e contempliamoli per qualche minuto.

  • Quindi ruotiamo di 90° in senso antiorario (da destra verso sinistra) in modo da avere di fronte a noi il foglietto del Presente. Anche qui, cerchiamo un contatto morbido con noi stessi, attraverso una respirazione dolce e consapevole. Una volta trovato, lasciamo affiorare dalla nostra mente tre cose del 2017 che vorremmo portare con noi nel corso dell’anno appena iniziato. Scriviamo i tre elementi sul foglio e contempliamoli per qualche minuto.

  • A seguire, ruotiamo ancora di 90° in senso antiorario in modo da posizionarci di fronte al foglio del Futuro. Analogamente a quanto fatto in precedenza, manteniamo un contatto intimo e profondo con noi stessi, lasciando che affiorino dalla nostra mente tre aggettivi con cui vorremmo poter definire il 2018 quando tra un anno sarà passato.
    Scriviamo i tre elementi sul foglio e contempliamoli per qualche minuto.

  • Ruotiamo un’ultima volta di 90° in modo da dare le spalle al foglietto del Presente. Molto dolcemente, riprendiamo il contatto con la nostra coscienza ordinaria, ci alziamo in piedi, inseriamo i fogli nelle tre buste e le riponiamo in contenitori (scatole, cassetti, armadi etc.) separati, badando che il foglietto del Passato sia rivolto ad Ovest, quello del Presente a Sud e quello del Futuro a Est.



Se siamo stati sufficientemente onesti con noi stessi, da oggi disponiamo di una Bussola Interna il cui Nord è rappresentato dal nostro Cuore e che quindi punterà alla nostra Felicità.

Una Bussola che potremo consultare tutte le volte in cui ci sentiremo disorientati e avremo bisogno di un punto di riferimento per comprendere Ciò che è Stato, accogliere Ciò Che Siamo e determinare Ciò Che Saremo.

Buon 2018,

Di Cuore.

Alfredo

Hai bisogno di maggiori informazioni su come e quando usare la Bussola per la tua Felicità?
Contattami ora.

Questo post dal titolo “Una Bussola per la tua Felicità” è stato scritto da Alfredo Pochet, Counselor Olistico ad Orientamento Bioenergetico.

Iscritto ai registri nazionali FAIP (Federazione Italiana Associazioni di Psicoterapia) conduce Percorsi di Crescita individuali, di gruppo, classi di Bioenergetica e workshop tematici per favorire il benessere nelle relazioni, con se stessi e con gli altri.

Nei suoi lavori integra metodologie moderne con tecniche maturate a seguito di un percorso di consapevolezza tradizionale.


Vuoi ricevere aggiornamenti su articoli ed eventi dedicati ai Percorsi di Crescita?
Iscriviti alla Newsletter!
Conoscerai in anteprima i prossimi appuntamenti.

Nome e cognome (richiesto)

La sua email (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003.

Leggi Informativa sul trattamento dei dati personali.

TUTTE LE RISORSE

Alfredo Pochet - Percorsi di Crescita e Consapevolezza di Sé.